Articoli

ASSOTIC AL WEBINAR UNI “BREVE VIAGGIO TRA INNOVAZIONE ED ECONOMIA CIRCOLARE”

È con grande piacere che ASSOTIC accoglie l’invito a partecipare al webinar UNI “Breve viaggio tra innovazione ed economia circolare”, in programma Mercoledì 9 Febbraio 2022 dalle ore 16.00 alle ore 17.00.

Elena Mocchio (Responsabile Innovazione e Sviluppo) e Claudio Perissinotti Bisoni (Technical Project Manager Innovazione e Sviluppo) di UNI ci accompagneranno in un breve viaggio alla scoperta delle strategie di innovazione sviluppate dall’Ente e della nuova disciplina dell’innovation management.

Saranno inoltre illustrate le principali novità legate all’economia circolare, alle relative attività normative nazionali e internazionali e ai collegamenti con il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.

ASSOTIC e le Associazioni federate AIOICI, ALA, ALPI, ASCOTECO e UNOA, che hanno scelto di aderire ad UNI nel corso del 2021, invitano i propri associati a partecipare al webinar UNI per scoprire come la normazione può essere vicina all’innovazione, alla ricerca, allo sviluppo e al mercato.

La partecipazione è gratuita e riservata ai nuovi Soci UNI, previa registrazione attraverso la piattaforma ZOOM. Per ricevere il link di registrazione al webinar gli associati possono contattare la Segreteria ASSOTIC scrivendo all’indirizzo email info@assotic.it.

Per informazioni sulla collaborazione ASSOTIC-UNI e sui nuovi abbonamenti tematici UNI riservati agli associati ASSOTIC clicca qui.

WEBINAR “BREXIT. Cosa cambia nello scambio commerciale tra UE/UK con riferimento alla valutazione di conformità?” – 25 FEBBRAIO 2021

Giovedì 25 Febbraio 2021

ore 10.00 – 13.00

Webinar ASSOTIC

BREXIT. Cosa cambia nello scambio commerciale tra UE/UK con riferimento alla valutazione di conformità?

Dal 1° gennaio 2021 sono cambiate le relazioni commerciali con il Regno Unito. Quali sono gli effetti della Brexit sul sistema della valutazione di conformità? Quali impatti avrà l’uscita della Gran Bretagna dall’Europa sulle aziende che operano sul mercato UK?


PROGRAMMA

Saluti introduttivi

  • Vincenzo Patti – Presidente Assotic
  • Emanuele Riva – Vice Direttore Generale Accredia

Cosa cambia per le certificazioni e la libera circolazione dei prodotti?

  • Fabrizio Sacchetti – European Commission, Task Force for Relations with the United Kingdom

BREXIT e l’impatto sul sistema certificativo CE

  • Eleonora Lenzi – Studio legale Stefanelli&Stefanelli

La marcatura di prodotto nel Regno Unito: il marchio UKCA

  • Giorgio Gaspani – Lloyd’s Register Italia

Le conseguenze della Brexit sul mercato dei dispositivi medici

  • Ferdinando Capece Responsabile Regulatory affairs, Confindustria Dispositivi Medici

Analisi delle opportunità e delle problematiche legate alla Brexit per i produttori e distributori di DPI

  • Claudio Galbiati – Presidente sezione Safety di Assosistema Confindustria

Modera e coordina

  • Flavio Banfi – Direttore Tecnico Commerciale ITALCERT S.r.l.

MODALITÀ DI ISCRIZIONE

Scarica la locandina con tutte le informazioni sul programma ed effettua l’iscrizione online compilando il seguente modulo. Riceverai un’e-mail di conferma dallo staff di ASSOTIC con le istruzioni necessarie per accedere al webinar. La partecipazione è gratuita.

Webinar Brexit_ASSOTIC_locandina_25.02.2021


ISCRIZIONE ONLINE

  • Dati del partecipante

  • Privacy

    Ai sensi del Regolamento UE 2016/679 informiamo che il trattamento dei vs. dati personali verrà utilizzato esclusivamente per fini amministrativo-contabili - art. 6 c.1 lett b) - Informativa completa

WEBINAR “CYBERCRIMES E FUTURE CRIMES” – 17 DICEMBRE 2020

Giovedì 17 dicembre 2020, dalle ore 17.00 alle ore 19.00, si terrà il Webinar “CYBERCRIMES E FUTURE CRIMES“.

Il terzo e ultimo appuntamento del ciclo di webinar gratuiti organizzati da ASSOTIC con il patrocinio di Accredia, Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici, Confindustria Emilia Area Centro.

Il coronavirus ha aumentato il pericolo di attacchi hacker. Il virus, infatti, è diventato a tutti gli effetti la nuova arma del Cyber Crime, che utilizza l’argomento come esca per fare breccia nelle informazioni sensibili di persone, aziende e istituzioni. Si tratta di un effetto indiretto generato dall’attenzione sul tema: maggiore è il clamore legato all’emergenza coronavirus, maggiori sono le opportunità per i criminali della rete di colpire le proprie vittime. La domanda fondamentale è: é possibile approntare piani di valutazione, intervento e gestione per l’organizzazione colpita o siamo tutti in balia del web e degli hacker? Come riconoscerli? Come difendersi?


MODALITÀ DI ISCRIZIONE

Scarica la locandina con tutte le informazioni sul programma dei corsi ed effettua l’iscrizione online compilando il seguente modulo. Riceverai un’e-mail di conferma dallo staff di ASSOTIC con le istruzioni necessarie per accedere al webinar. La partecipazione è gratuita.

Locandina “I Giovedì formativi di Assotic”


ISCRIZIONE ONLINE

  • Dati del partecipante

  • Privacy

    Ai sensi del Regolamento UE 2016/679 informiamo che il trattamento dei vs. dati personali verrà utilizzato esclusivamente per fini amministrativo-contabili - art. 6 c.1 lett b) - Informativa completa

WEBINAR “VERSO UNA ROBOTICA INDUSTRIALE A MISURA D’UOMO NELL’IMPRESA 4.0” – 10 DICEMBRE 2020

Giovedì 10 dicembre 2020, dalle ore 17.00 alle ore 19.00, si terrà il Webinar “VERSO UNA ROBOTICA INDUSTRIALE A MISURA D’UOMO NELL’IMPRESA 4.0”.

Il secondo appuntamento del ciclo di 3 webinar gratuiti organizzati da ASSOTIC con il patrocinio di Accredia, Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici, Confindustria Emilia Area Centro.

La mancanza di adattabilità ha fatto sì che i robot non fossero pronti per sostituire o assistere l’uomo durante l’emergenza Covid-19. Ora abbiamo cambiato i nostri spazi e le nostre abitudini per conformarci alle direttive ed evitare il contagio. In una parola, abbiamo riconfigurato il nostro modo di lavorare per far fronte ad un evento imprevisto. Una soluzione potrebbe derivare dallo sviluppo di applicazioni di robotica intelligente alle imprese 4.0: in questa direzione vanno alcuni progetti in corso a livello italiano ed europeo. Situazioni e problematiche a cui la robotica può e potrà fornire soluzioni ideali per ottimizzare il lavoro nell’industria e aiutare le aziende ad innovare i processi produttivi, superando i limiti imposti dalle accortezze richieste durante questa emergenza epidemiologica.


MODALITÀ DI ISCRIZIONE

Scarica la locandina con tutte le informazioni sul programma dei corsi ed effettua l’iscrizione online compilando il seguente modulo. Riceverai un’e-mail di conferma dallo staff di ASSOTIC con le istruzioni necessarie per accedere al webinar. La partecipazione è gratuita.

Locandina “I Giovedì formativi di Assotic”


ISCRIZIONE ONLINE

  • Dati del partecipante

  • Privacy

    Ai sensi del Regolamento UE 2016/679 informiamo che il trattamento dei vs. dati personali verrà utilizzato esclusivamente per fini amministrativo-contabili - art. 6 c.1 lett b) - Informativa completa

EUROLAB – TIC COUNCIL JOINT WEBINAR “THE LAB OF THE FUTURE AND THE FUTURE OF LABS” – 27 OTTOBRE 2020

Martedì 27 ottobre 2020, dalle 15:00 alle 16:30, EUROLAB e TIC Council organizzano il webinar dal titolo “The Lab of the future and future of labs”, dedicato ai cambiamenti che i laboratori stanno affrontando nel contesto della pandemia COVID-19, nonché ai molteplici sviluppi tecnologici che stanno cambiando il settore.

Poiché le nuove tecnologie e le innovazioni in rapido sviluppo vengono introdotte a un ritmo costante, è di vitale importanza per i laboratori rimanere costantemente informati sulle ultime trasformazioni del settore e su come i laboratori potranno adattarsi e prosperare in questo nuovo ambiente.

Il webinar riunirà diversi esperti delle associazioni dei laboratori e delle organizzazioni del mondo dell’accreditamento, che approfondiranno importanti tematiche come gli audit a distanza, le nuove norme e loro implementazione, le sfide attuali e future e le opportunità per i laboratori.

Sono previsti gli interventi dei seguenti relatori:

  • Hanane Taidi, TIC Council Director General – Moderator of the panel
  • Etty Feller, ILAC Chair – Introduction to the concept of “Lab of the future”, current changes at ILAC level and support given to laboratories, the impact of COVID-19 on remote assessments, the recognition of laboratories.
  • Heinz Wilkening, European Commission, DG JRC Joint Research Centre – Smart Labs & interoperability testing methodology
  • Eric Roman, President & CEO at Pace Analytical Services LLC – A US perspective on the main issues laboratories are facing in the US and the opportunities the future holds.
  • Álvaro Silva Ribeiro, EUROLAB President – The impact of COVID-19 on the EU Laboratories. An EU perspective on the Lab of the future and how can it best adapt to the upcoming challenges while grabbing the new technological opportunities offered.
  • Betina Monika Jahn, Head of Innovative Product Management, SGS Germany GmbH: Remote Auditing, practical learnings & a glimpse of the future.

Il webinar si concluderà con una sessione di domande e risposte tra i relatori ed i partecipanti.

Per partecipare gratuitamente al webinar, è possibile registrarsi tramite la pagina dell’evento.

Per ulteriori informazioni contattare la segreteria EUROLAB scrivendo a laura.martin@eurolab.org.

WEBINAR “I GIOVEDI’ FORMATIVI DI ASSOTIC” – SMART WORKING, DIGITALIZZAZIONE, PRIVACY E SICUREZZA PER LE IMPRESE

Il mondo è cambiato e noi con lui. È cambiato in modi che ancora non possiamo comprendere completamente. La sfida che ci aspetta, quindi, non è solo di riparare ciò che è andato in pezzi, ma di costruire una nuova versione della normalità in un mondo post Covid-19.

Per effetto di questa emergenza molte modalità organizzative delle imprese sono cambiate e cambieranno ulteriormente e il percorso proposto mira a:

  • far luce su tutti gli aspetti della trasformazione digitale: normativi, organizzativi, tecnologici, di privacy e sicurezza;
  • favorire un cambio di mentalità nelle organizzazioni di tutte le dimensioni e passare dallo smart working “forzato” ad una vera e propria “cultura agile”.

Il percorso si compone di 3 giornate formative che si svolgeranno online su piattaforma GoToMeeting e saranno condotte dall’Avv. Laura Lecchi, Innovation Senior Lawyer, Competente in Privacy, diritto dell’informatica e delle nuove tecnologie e diritto sanitario.

  • Giovedì 19 novembre, ore 17.00-19.00 – LA TRASFORMAZIONE DIGITALE DELL’AZIENDA: SMART CONTRACT E LA MECCANIZZAZIONE DEL CONTRATTO
  • Giovedì 10 dicembre, ore 17.00-19.00 – VERSO UNA ROBOTICA INDUSTRIALE A MISURA D’UOMO NELL’IMPRESA 4.0
  • Giovedì 17 dicembre, ore 17.00-19.00 – CYBERCRIMES E FUTURE CRIMES

Al termine di ogni corso, sarà possibile richiedere un primo audit gratuito, in presenza o in videoconferenza, volto a verificare le criticità dell’organizzazione aziendale rispetto ai temi trattati e l’adeguamento alla vigente normativa.


MODALITÀ DI ISCRIZIONE

Scarica la locandina con tutte le informazioni sul programma dei corsi ed effettua l’iscrizione online compilando il seguente modulo. Riceverai un’e-mail di conferma dallo staff di ASSOTIC con le istruzioni necessarie per accedere al webinar. La partecipazione è gratuita.

Locandina “I Giovedì formativi di Assotic”


ISCRIZIONE ONLINE

  • Dati del partecipante

  • Privacy

    Ai sensi del Regolamento UE 2016/679 informiamo che il trattamento dei vs. dati personali verrà utilizzato esclusivamente per fini amministrativo-contabili - art. 6 c.1 lett b) - Informativa completa

WEBINAR “IL CONCETTO DI CYBER-SICUREZZA IN SMART WORKING A PROTEZIONE DEL KNOW-HOW AZIENDALE” – 18/06/2020

Nel periodo che stiamo vivendo le organizzazioni sono esposte ai cyber-attacchi informatici di quinta generazione, in rapida evoluzione, che prendono di mira i cosiddetti smart-workers.

Occorre costruire una nuova normalità dei prossimi mesi, dando priorità a rafforzare la sicurezza e prevenire gli attacchi, in vista di un periodo incalcolabile di lavoro da casa.

Le organizzazioni hanno dovuto ristrutturare la loro rete e i tessuti di sicurezza per rispondere all’emergenza COVID-19, subendo inevitabilmente inconsapevoli violazioni più o meno dannose. Tornando progressivamente alla “normalità” – con il lockdown in allentamento – le organizzazioni devono colmare alcune lacune informatiche e mettere in maggiore sicurezza le proprie reti, PC, smartphone dei dipendenti e data center aziendali, con un’architettura di sicurezza olistica, end-to-end. La diffusione del COVID-19 può anche essere in diminuzione, ma ciò che rimane è la ‘pandemia hacker’ che ha scatenato. Tuttavia, con il giusto approccio alla sicurezza, possiamo ridurre il rischio che gli attacchi provochino danni, disagi diffusi e perdita del sapere aziendale a vantaggio di terzi.

Quali sono le vulnerabilità e le minacce del lavoro a distanza? Quale la migliore formazione sulla sicurezza informatica e l’adeguamento a coerenti regole comportamentali? Come prevenire gli attacchi di social engineering e come mettere in sicurezza le postazioni del personale?

Questi e altri temi, saranno oggetto del Webinar “IL CONCETTO DI CYBER-SICUREZZA IN SMART WORKING A PROTEZIONE DEL KNOW-HOW AZIENDALE”, che si svolgerà Giovedì 18 Giugno 2020 alle ore 11.00, organizzato da ASSOTIC in collaborazione con lo Studio Legale Lecchi ed un team di esperti in Cyber Security, privacy e diritto delle nuove tecnologie e informatica forense. Interverranno:

  • Laura Lecchi – Innovation Senior Lawyer, Studio Legale Lecchi – Bologna – Brescia
  • Mauro Quaini – CEO / Technical Manager PuntoCom Group srl

Per maggiori informazioni scarica la locandina allegata e contatta la Segreteria ASSOTIC all’indirizzo e-mail info@assotic.it.

Locandina Webinar ASSOTIC 18.06.2020

WEBINAR “LA RIPARTENZA TRA SMART-WORKING E RIORGANIZZAZIONE AZIENDALE: IL LAVORO DECENTRATO AI TEMPI DEL COVID-19” – 05/06/2020

L’uscita dall’attuale situazione di emergenza si preannuncia lunga e graduale. Le aziende dovranno prendere atto della nuova esigenza e consolidare l’organizzazione appena avviata basata su forme di lavoro come il telelavoro, il lavoro agile e lo smart working. Ma quali sono le insidie che si nascondono e quali invece le opportunità?

Le aziende privilegiate nel processo di riavvio della produzione saranno quelle in cui vi è una diretta interazione tra il lavoratore e la catena di produzione e probabilmente saranno le uniche ad essere escluse dal processo di decentramento dell’organizzazione. Inoltre, dal punto di vista sanitario, ci sarà bisogno ancora a lungo di mantenere le distanze di sicurezza preventiva.

Le aziende dovranno perciò prendere atto della nuova esigenza e consolidare l’organizzazione appena avviata basata su forme di lavoro come il telelavoro, il lavoro agile e lo smart working. Questo processo sarà meno traumatico del previsto e non sarà osteggiato, perché́ diversi fattori convergono verso la convenienza della riorganizzazione.

Lo sviluppo del mercato delle tecnologie, unitamente alla dimestichezza acquisita durante il periodo COVID-19, favorirà̀ l’abbassamento dei costi necessari al lavoro decentralizzato nonché alla sua diffusione.

Le politiche governative indirizzate al contenimento dell’impatto ambientale da mobilità e trasporti tenderanno a favorire, mediante la leva fiscale e normativa, lo sviluppo delle nuove forme di lavoro decentralizzato.

Questo e altri temi, saranno oggetto del Webinar “LA RIPARTENZA TRA SMART-WORKING E RIORGANIZZAZIONE AZIENDALE: IL LAVORO DECENTRATO AI TEMPI DEL COVID-19”, che si svolgerà Venerdì 5 Giugno 2020 alle ore 11.00, organizzato da ASSOTIC in collaborazione con lo Studio Legale Lecchi ed un team di esperti in Cyber Security, privacy e diritto delle nuove tecnologie e informatica forense.

Per maggiori informazioni scarica la locandina allegata e contatta la Segreteria ASSOTIC all’indirizzo e-mail info@assotic.it.

Locandina Webinar ASSOTIC 05.06.2020

WEBINAR “SETTORE TIC – EFFETTO COVID: L’IMPATTO DELLA CRISI ECONOMICA SUL NOSTRO SETTORE E SUI MERCATI DI RIFERIMENTO”

La diffusione del covid-19 e il successivo periodo di lockdown hanno avuto un impatto differente, a livello globale, sui diversi mercati di riferimento del settore TIC – Testing, Inspection, Certification; alcuni sono stati fortemente colpiti (Oil & Gas e Aerospace), altri hanno invece saputo rispondere con maggior resilienza (Food e Pharma).

Con il supporto di NiEW, azienda di consulenza strategica con esperienza pluriennale nell’ambito industriale e manifatturiero, si andrà ad analizzare il diverso andamento dei mercati al fine di condividere opportunità e azioni per gestire al meglio la ripartenza e per definire corrette strategie di medio/lungo periodo.

Il Webinar dal titolo “SETTORE TIC – EFFETTO COVID: L’impatto della crisi economica sul nostro settore e sui mercati di riferimento”, organizzato da ALPI Associazione, è in programma il 28 maggio p.v. alle ore 10.00.

Per maggiori informazioni scarica la locandina allegata e contatta la Segreteria di ALPI Associazione al numero di Tel. 051 4198445 o all’indirizzo e-mail info@alpiassociazione.it.

 Locandina Webinar ALPI 28.05.2020